Agricola Attanasio

Manduria (Taranto)

STORIA

L'Azienda Agricola Attanasio Giuseppe continua con passione le tradizioni di una tipica famiglia di viticoltori salentini. Le ampie volte a stella di un palazzo di fine ottocento custodiscono la bottaia e gli impianti di vinificazione. Dal 2000 vi giungono le uve di Primitivo, raccolte con metodo tradizionale e provenienti esclusivamente dai vigneti di proprietà, circa 6 ettari di alberello pugliese nell'agro di Manduria curati personalmente da Giuseppe Attanasio con un'esperienza di oltre settant'anni. Il Primitivo di Manduria DOP è prodotto da vigneti composti dal vitigno Primitivo al 100% coltivato su terreni con un substrato di roccia calcarea tufacea fessurata, con sesti di impianto, forme di allevamento e sistemi di potatura tradizionali. La resa in uva è limitata a massimo 90 quintali per ettaro ma, nella tipica coltura ad alberello, raramente può raggiungere tale quantità. L'Azienda Agricola G. Attanasio, con la sua produzione di sole 15000 bottiglie all'anno, cura ogni fase della filiera produttiva, dai vigneti, alla trasformazione e all'imbottigliamento, sempre pronta a ricostruire la storia del prodotto, delle materie prime e dei processi di lavorazione. La raccolta delle uve, altamente selezionata, avviene manualmente e l'attenta cura nella sistemazione in cassette garantisce l'integrità della materia prima all'inizio della vinificazione. La macerazione avviene a temperatura controllata in silos d'acciaio e la fase di maturazione dei vini avviene in barriques per un periodo di tempo non inferiore a 12 mesi.

I nostri vini

Mostrando 1 - 3 di 3 articoli
Mostrando 1 - 3 di 3 articoli